Centro Studi Repubblica Sociale Italiana
Il partigiano Lanciotto, eroe a fumetti. PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
sabato 24 settembre 2011
CAMPI – Un fumetto per raccontare la storia di un uomo comune che fu protagonista nel periodo della Resistenza. E’il progetto che l'assessorato alla solidarietà e cooperazione internazionale, Pace Gemellaggi e Immigrazione del comune di Campi Bisenzio ha portato a termine. Il fumetto “Lanciotto Eroe Partigiano” narra le vicende di Lanciotto Ballerini, eroe partigiano e medaglia d'oro al valore militare, che dopo l'armistizio dell'8 settembre fondò il primo gruppo partigiano in Toscana. All'inizio la formazione si chiamava Lupi Neri ed era composta da uomini provenienti da tutta Europa che avevano un ideale comune il rispetto della vita e l'amore per la libertà. Il fumetto è stato un'idea dell'assessore comunale Nadia Conti, con l'unico obiettivo di far conoscere e tramandare le emozioni e le gesta di quegli anni attraverso un strumento comunicativo inusuale adatto a tutte le età. Attraverso i disegni, la illustrazioni le sequenze e il ritmo narrativo il libro fumetto consegna al futuro le gesta di giovani che nel 1943-1945 lottarono per la libertà: 83 tavole illustrate che hanno preso vita grazie al lavoro ed alla ricostruzione storica e narrativa di Jacopo Nesti ed al talento di Francesco della Santa studente di liceo scientifico che si è trovato a diventare disegnatore fumettista quasi per caso vincendo una borsa di studio durante l'ultimo anno di liceo. Prima di diventare il disegnatore del fumetto dei “Lanciotto” Francesco ha partecipato ad una selezione organizzata insieme alla Scuola Internazionale di Comics, vincendola.

«Il fumetto ripercorre la storia di Lanciotto - spiega Jacopo Nesti - ,a per esigenze della narrazione abbiamo dovuto intrecciare la storia del partigiano campigiano con quella nazionale. Infatti il fumetto inizia la sera del Gran Consiglio del Fascismo il 24 luglio 1943 quando per ordine del Re Mussolini fu arrestato. La difficoltà maggiore incontrata è stata quella di un'attenta e accurata e rigorosa ricostruzione storica e poi trasformare la storia in narrativa per renderla appettibile per il lettore». Un libro/fumetto che per l'innovativo modo di comunicara ha ottenuto l'adesione dell'Istituto Storico della Resistenza Italiana, dell'Anpi di Campi Bisenzio, l'interesse del Comune di Calenzano e il finanziamento della Regione Toscana. L'opera sarà presentata venerdì 9 settembre alle 21.15 alla Rocca Strozzi e per l'alto valore educativo ha ricevuto l'Alto patronato del Presidente della Repubblica.

---

Rebecca Romoli, Il partigiano Lanciotto, eroe a fumetti. Le vicende di Lanciotto Ballerini, eroe partigiano e medaglia d'oro al valore militare, che dopo l'armistizio fondò il primo gruppo partigiano in Toscana, in «Corriere della Sera», 02 settembre 2011.
Ultimo aggiornamento ( mercoledý 05 ottobre 2011 )
 
< Prec.   Pros. >