Centro Studi Repubblica Sociale Italiana
Cambiano le vacanze, cambia il modo di spostarsi: le copertine de "Le Vie d'Italia" 1/3
Scritto da Redazione   
venerdý 03 maggio 2024

Il progetto presentato dal Centro Studi Rsi su bando regionale per il 2024 prevede anche la valorizzazione del patrimonio archivistico conservato presso il Centro riguardante il tema delle vacanze nel Ventennio. Vi presentiamo in tre puntate alcune delle scansioni realizzate delle copertine del magnifico mensile del TCI presenti nel fondo MV dell'Archivio del Centro riguardanti pubblicità inerenti il muoversi durante il regime. Per la digitalizzazione interna del mensile rimandiamo al capillare lavoro svolto da Regione Lombardia in https://www.bdl.servizirl.it/vufind/Record/BDL-OGGETTO-957

 Sample Image  Sample Image Sample Image 

 

Ultimo aggiornamento ( venerdý 03 maggio 2024 )
Leggi tutto...
 
Il turismo nel Ventennio
Scritto da Redazione   
venerdý 02 febbraio 2024

Il Centro Studi Rsi incentra il suo progetto 2024 sul tema del tempo libero in Italia dal Grand Tour al turismo di massa del secondo '900. Daremo maggori dettagli ad aprile quando avremo terminato di compilare il progetto per il Bando Cultura regionale 2024.

Qui alcune suggestioni documentarie riferite al turismo del Ventennio.

 Sample Image Sample Image Sample Image

Ultimo aggiornamento ( mercoledý 17 aprile 2024 )
Leggi tutto...
 
Biblioteca
Scritto da Redazione   
mercoledý 03 ottobre 2007

La Biblioteca del Centro Studi, intitolata al compianto assessore regionale alla Cultura Marzio tremaglia, rientra nella categoria di biblioteca speciale. Fa parte della Rete Bibliotecaria Bresciana (http://rbb.provincia.brescia.it ), in base ad una convenzione sitpulata nel 2007 con l'Ufficio Biblioteche della Provincia di Brescia. 

Sample Image

Il Centro di catalogazione provinciale dell'Ufficio Biblioteche della Provincia di Brescia - in collaborazione con gli addetti della biblioteca del Centro - ha provveduto a catalogare l'intero patrimonio librario adottando gli standard catalografici in uso per tutta la Rete.

Nel corso degli ultimi cinque anni il patrimonio librario è andato via via arricchendosi, concentrando gli acquisti bibliografici specialmente sul tema della Repubblica sociale italiana. Esso ammonta (nel 2023) a circa settemila volumi. Il Centro Studi fornisce inoltre all’utente la possibilità di accedere ad una vastissima letteratura sul fascismo, sulla storia d’Italia in generale e sul neofascismo, in modo da consentire allo studioso di avere a portata di mano ogni strumento bibliografico utile alla ricerca. È possibile consultare il catalogo on line del centro studi al seguente link: http://opac.provincia.brescia.it/servizi/ 

Da marzo 2010 sono consultabili anche i 1600 volumi della Biblioteca del Generale Rodolfo Graziani (ministro della Difesa durante gli anni della Repubblica sociale) concessaci dalla Regione Lombardia. Di questi volumi  è stata fatta la scansione di tutti gli indici e sommari con la produzione di immagini nel OPAC collegate alle scansioni stesse. Questa operazione consente la ricerca dei documenti utilizzando come chiave di ricerca tutti i termini contenuti all’interno dei sommari. Le opere che compongono il fondo sono quasi tutte chiosate a mano dal maresciallo Graziani e riguardano le più disparate materie dall’Africa italiana al fascismo, alle tecniche militari, ecc. Svariati volumi – molti dei quali custodiscono al loro interno anche cartoline, biglietti ecc. – provengono da donazioni degli stessi autori a Graziani e sono per lo più autografati. A breve, verrà catalogato sempre a cura della Provincia di Brescia e reso consultabile il fondo librario dell’Unione Nazionale Reduci della Rsi. Esso si compone di oltre 3000 volumi relativi alla storia della Repubblica Sociale e del fascismo in generale.  

Presso la biblioteca del Centro sono conservate tesi di laurea sulla Rsi provenienti da numerosi atenei italiani. 

La sala studio è dotata di 20 postazioni per gli utenti; vi è poi una postazione informatica per la consultazione on-line degli inventari archivistici e bibliografici ed un accesso Wi-fi alla rete internet. I cataloghi, le riviste, le monografie e le tesi di laurea sono conservati nella Sala studio a “scaffale aperto” e liberamente consultabili dagli utenti.  

Per informazioni: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Ultimo aggiornamento ( mercoledý 17 aprile 2024 )
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 9 - 12 di 1413